Comitato Regionale Veneto

Settore Judo

Rio de Janeiro, 7 agosto 2016 - È arrivata la prima medaglia d’oro per l’Italia alle Olimpiadi di Rio, è la numero 200 della storia olimpica azzurra. E l’ha vinta Fabio Basile, nei 66 kg. Ma non è tutto, perché sempre oggi, è arrivata anche la medaglia d’argento di Odette Giuffrida nei 52 kg. E con questa, l’Italia è oggi al primo posto nel medagliere olimpico del judo. Domani si vedrà, ma oggi è così. “Questa è la vittoria del gruppo, della gioventù, del judo positivo, della progettualità, del futuro. – ha detto il DTN Kyoshi Murakami - Sono stati stupendi. Sono due ragazzi d'oro!!! Mi hanno commosso”. E si sono commossi in tanti nel veder lottare e battersi questi due immensi talenti, entrambi classe 1994 che compiranno 22 anni in ottobre (il 7 Fabio, il 12 Odette). Due felini, abili e astuti, guizzanti e imprevedibili che hanno saputo sorprendere e sconfiggere i più forti al mondo. Fabio Basile, che ha vinto per ippon quattro incontri su cinque, ha sconfitto nell’ordine Seidl (GER) n. 16 nel ranking mondiale, Shikhalizada (AZE) n. 9, Davaadori (MGL) n. 2, Adrian Gomboc (SLO) n. 18, An Baul (KOR) n. 1 e campione del mondo in carica ed è salito sul podio più alto, con tre asiatici sotto di lui. Odette Giuffrida ha sconfitto invece Kraeh (GER) n. 13, Chitu (ROU) n. 2, Ma (CHN) n. 9 e ha ceduto lo scettro di campionessa olimpica soltanto alla n. 1 Majlinda Kelmendi, kossovara fortissima, per uno yuko. È un grande giorno per l’Italia del judo, che dopo Sydney 2000 (4 medaglie) era sempre riuscita a salire sul podio, ma con un solo atleta, sempre donna (Morico 2004, Quintavalle 2008, Forciniti 2012). Il sogno oggi è diventato vita reale per due ragazzi italiani, Fabio e Odette. Talenti immensi.

Foto: Vanda Biffani

Settore Karate

In allegato la presentazione della lezione del Dott. Matteo Saoncella, tenuta a Nove il 12 giugno 2016, in occasione del corso di aggiornamento. Ricordiamo a tal proposito che quanti fossero interessati a ricevere l’attestato di partecipazione al corso di aggiornamento, possono inviare una e-mail all’indirizzo info.karate@fijlkamveneto.it.

Scarica lezione – Matteo Saoncella

Settore Lotta

Bronzo per Di Grande e l'ASD Santa Bona Treviso è terza forza assoluta in Italia.

La ASD Polisportiva Santa Bona centra ben 2 Titoli Assoluti, uno nello Stile Libero e uno nella Grecoromana, nelle due giornate Torinesi che hanno celebrato l’84° Campionato Italiano Assoluto di Lotta Stile Libero ed il 124° Campionato Assoluto di Lotta Grecoromana. Due giorni magnifici che hanno decretato come anche la periferia possa esprimersi ad alti livelli. Maikel Santiesteban ha gareggiato nella categoria fino a 130 kg nello Stile Libero e fino a 120 kg nella Grecoromana, aggiudicandosi entrambi i Titoli Assoluti. Esaltante negli incontri di qualificazione e determinato ed essenziale nelle semifinali e nella finalissima. Si è sbarazzato di Thomas Sabatini (Rovereto) al primo round per schienata. Ottimo nella stessa categoria Davide Gastaldon che ha chiuso al 5° posto assoluto, unico a resistere al compagno di squadra.
Grande prova anche per il giovanissimo Alessandro di Grande che nella categoria fino a 71 kg ha centrato un bronzo, meritato e che la dice lunga sulle potenzialità dello Juniores. Fermati nelle fasi eliminatorie, Giorgio Gastaldon, Andrea Acri, Giacomo Scurti ed Andrea Zamberlan. Una Polisportiva Santa Bona che si insedia al terzo posto assoluto nella grecoromana a conferma della ottima squadra, costruita soprattutto sui giovani e su un movimento di atleti di primissimo livello, a conferma che la scuola trevigiana c'è. Il Tecnico trevigiano, Germano Crosato, si sofferma come il lavoro oscuro di queste discipline: lotta libera e grecoromana, abbinate alla pesistica (forza esplosiva), paghi alla lunga soprattutto se codificate con programmi mirati ed interscambi internazionali. Con l'affermazione odierna la Polisportiva Santa Bona si assesta tra le società leader in Italia, presenti su tutti i campionati italiani superata solamente dai corpi militari e dal CUS Torino. Vero miracolo di marca!
Alla gioia e all’entusiasmo di tutto il Settore Lotta del Veneto, si aggiungono le congratulazioni ed il sentito ringraziamento del Presidente Giosuè Erissini.

Settore M.G.A.

S.M.di Sala (VE)  22 Luglio 2016  MGA - Convegno sulla Legittima  .

Sabato 28 maggio 2016 , si è conclusa la prima parte della stagione sportiva 2015/2016 del Centro Karate Interstile di Santa Maria di Sala del Maestro Renzo Paganin direttore tecnico 6° DAN con abilitazione MGA 3° Livello. Con l'inizio della stagione sportiva 2016-2017 verrà organizzato  un Convegno sulla Legittima Difesa, dove sarà presentato alle Autorità preposte e all'Amministrazione Comunale il Metodo Globale Autodifesa M.G.A Fijlkam. Sarà cura, poi, del Maestro Renzo Paganin la duvulgazione alla popolazione di questo nostro metodo in collaborazione e condiviso dall’Amministrazione Comunale di Santa Maria di Sala , con l’Assessorato allo Sport, Pari Opportunità , Assessorato della Sicurezza e della Cultura. Continua l'opera di  diffusione del metodo MGA nel territorio del Veneto da parte delle ASD FIJLKAM  e dei tecnici abilitati .

Flavio Michieletto
Fiduciario MGA Veneto




Settore Arti Marziali

Sabato 7 Maggio 2016 a Feltre (BL), organizzato dalla locale società Judo Club Feltre,ha avuto luogo lo Stage di aggiornamento annuale di Ju Jitsu voluto dal Presidente del Comitato Regionale Veneto Fijlkam il M° Giosuè Erissini.
La manifestazione, apertaa tutti i tesserati di Karate, Aikido e Judo della Fijlkam ed agli Enti di Promozione Sportiva convenzionati, è stata tenuta dal M° Giancarlo Bagnulo, Presidente la Commissione Nazionale Ju Jitsu, ed ha avuto come tema conduttore: “Tecniche di Ju Jitsu e conseguenti applicazioni di difesa personale”.
Grande attenzione e soddisfazione dimostrata dagli oltre ottanta partecipanti allo stage che hanno potuto constatare le efficaci tecniche della “Dolce Arte”.
Alla fine dello stage si sono svolti, con esito positivo per 15 atleti del Veneto, gli esami di il I° ed il II° Dan. La commissione esaminatrice era composta dal Presidente del C.R. Veneto M° Erissini Giosuè e dai maestri Giancarlo Bagnulo, Giorgio Bonaconsa ed Alessandro Bruscagnin. Un sentito grazie alla ASD Judo Club Feltre per l’ottima organizzazione e l’accogliente ospitalità.

Il Comitato Regionale

Supporto tecnico

Prossimi eventi

Nov
1

01.11.2016

Dic
8

08.12.2016

Dic
25

25.12.2016

Dic
26

26.12.2016

Dic
31

31.12.2016

Copyright © 2016 Comitato Regionale Veneto FIJLKAM - via del Gazzato, 4 - 30174 Mestre (VE) - c.f. 05248370586 p.iva 01379961004. Tutti i diritti riservati.
Web design by Diego Lancini

INFORMATIVA: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra cookie policy.

  Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information